Elena Ubezio a sinistra, insieme a Cristina Barcellini, stella dell'Igor Volley Novara.

Una bella sorpresa per tutti i tifosi della Virtus Biella nelle ore di vigilia della partita di campionato di B2 della Prochimica Novarese contro il Pavic Romagnano. Col numero 16 entra a far parte della rosa la centrale Elena Ubezio, atleta dal grande curriculum sportivo. Di Novara, classe 1982 (compirà gli anni il 25 gennaio), è alta un metro e 90 centimetri e con la sua grande classe ed esperienza andrà a completare nel migliore la rosa della squadra, forzatamente ridotta dopo il serio infortunio a Irene Zecchini.

«Abbiamo avuto modo di vedere all’opera Elena in un paio di allenamenti nei giorni scorsi e siamo contenti abbia accettato questa sfida: potrà sicuramente portare tanta esperienza e mettere il suo grande carisma a disposizione del gruppo». E’ il primo commento del team manager Franco Vecco Garda.

Cresciuta a Novara ha esordito in serie B1 a 20 anni nelle fila della gloriosa Sanmartinese, giocando poi in C nel Green Vercelli, ancora in B1 nell’Asystel società con la quale ha esordito anche in serie A1 nella stagione 2006-2007. Successivamente altre 5 stagioni in serie B1 tra Carnago e Vigevano e poi la promozione dalla B2 alla B1 con Trecate a la lunga esperienza a Galliate. L’ultima volta vista in campo è stata nella stagione 2015-2016 proprio nelle fila del Pavic Romagnano, avversario questa sera.
Durante la sua lunga carriera è spesso stata compagna di squadra del nostro capitano Silvia Morandi, ottenendo insieme grandi risultati.
Successivamente all’abbandono della carriera in campo ha intrapreso quella di allenatrice ed attualmente è in forza al San Giacomo Novara.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome