La Prochimica Novarese Virtus Biella rientra in campo nel migliore dei modi dopo la pausa battendo in quattro set il Rivarolo e riconquistando il secondo posto in classifica, grazie anche all’inaspettato ko interno del Pavic con l’Unet E-work Busto.

Tre set ineccepibili, il primo, il terzo e il quarto per ottenere i primi tre punti del girone di ritorno in una serata che ha visto protagonista anche una delle atlete del settore giovanile nerofucsia: ha infatti esordito nel primo set (sul 19-11) la diciassettenne Camilla Bullano, grande protagonista con la maglia della Prima Divisione e dell’Under 18 e questa sera chiamata in causa anche da coach Mucciolo per una breve applauditissima parentesi in campo.

Prochimica Novarese Virtus Biella-Finimpianti Rivarolo 3-1 (25-14, 18-25, 25-17, 25-13)
Prochimica Novarese Virtus Biella: Mariottini 3, Morandi 17, El Hajjam 16, Fonsati 7, Ubezio 13, Bogliani 11, Diego 3, Bullano 0, Peruzzo 0. Libero Baratella. Ne: Cavalieri e Piccioni. Allenatori Mucciolo e D’Ettorre.

Classifica serie B2 femminile: Futura Busto Arsizio 40, Prochimica virtus Biella 32, Iglina Albisola 31, Palzola Pavic Romagnano 30, Caselle Volley 26, Tempocasa Varese 22, Normac Avb Genova 22, Labormet 2 Lingotto 21, Igor Volley Trecate 19, Abi Logistica Canavese 17, Unet E-work Busto 14, Progetto Orago 10, Finimpianti Rivarolo 7, Lilliput Pallavolo 3.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome