La deputata biellese Lucia Azzolina ha promosso un convegno sulle emergenze ambientali del Biellese, discariche, amianto, inceneritore, dighe, chiamando a raccolta personaggi delle istituzioni e della società civile.
Azzolina sottolinea che ha deciso di organizzare questo evento nella sua veste istituzionale di parlamentare, lasciando fuori le etichette partitiche per favorire la più ampia partecipazione. L’incontro è in programma il prossimo venerdì 26 novembre all’ Hotel Agorà Palace di Biella alle 18. Interverranno la sottosegretaria alla transizione ecologica Ilaria Fontana, l’ex ministro dell’ambiente, generale Sergio Costa, la divulgatrice scientifica Licia Colò, la presidentessa di Slow Food Barbara Nappini, i giovani di Fridays for Future, l’esploratore e ambientalista Alex Bellini. Per parlare dei temi locali è prevista la partecipazione dell’ecomanager Alessandro Pizzi, del formatore di outdoor education Giuseppe Paschetto e di Simonetta Magnone, che parlerà delle emergenze ambientali del basso Biellese, la discarica di amianto di Salussola e il progetto di inceneritore di Cavaglià.
Il dibattito, intitolato “Bello come il Biellese, verde come il futuro”, darà moderato dal giornalista del Fatto Quotidiano Alex Corlazzoli. Lucia Azzolina trarrà le conclusioni al termine delle relazioni. Si può partecipare solo con green pass e si consiglia di prenotare alla mail eventibiellazzolina@gmail.com.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome