Biella, ancora nessuna ordinanza per il transito dei vecchi diesel

0
106

Non è stata ancora emessa nessuna ordinanza in città che limiti il transito alle auto diesel di vecchia generazione: la giunta sta esaminando in questi giorni il documento inviato dalla Regione, che ha approvato una bozza di provvedimenti antismog chiedendo ai centri con più di 20mila abitanti (tra cui Biella) di recepirli. Ed è un esame svolto con occhio critico: «Non è possibile equiparare la nostra situazione a quella di Torino» spiega il sindaco Marco Cavicchioli, «dettando regole uguali per una città in cui la qualità dell’aria è in media nettamente superiore a quella del resto della Pianura Padana e per una metropoli in cui gli sforamenti oltre il limite di polveri sottili sono all’ordine del giorno ogni inverno». Per questo, se e quando venisse emanata un’ordinanza, non sarebbe una fotocopia di quella proposta dalla Regione e l’assessorato all’ambiente sta passando ai raggi x il testo inviato dalla Regione

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome